Un ragazzo di 14 anni è morto di difterite: abbiamo sbagliato come società

“Io [sono un medico] e ho visto la morte. Ho visto la morte così tanto da chiedermi spesso se mi provochi più qualche emozione…” – inizia così il post del Prof. Burioni sulla sua Pagina facebook.

LO SAPEVI? Alla fine dell’Ottocento la difterite mieteva tante vittime, soprattutto fra i bambini. Sei malati su dieci morivano fra atroci sofferenze, “soffocati” da un morbo che attaccava la gola rendendo quasi impossibile respirare. Se oggi non ricordiamo più che cosa significhi ammalarsi e morire di difterite lo dobbiamo a Emil Adolf von Behring, che per le sue scoperte sulla malattia e per aver posto le basi per la moderna immunologia ricevette il primo premio Nobel per la medicina della storia, nel 1901.

Difterite.png

Ma ieri è stato diverso, ho visto una morte che mi inseguirà per tutta la vita. Un ragazzo di 14 anni è arrivato in ospedale con febbre, mal di gola e il collo gonfio. Era difterite.

Abbiamo somministrato subito antibiotici e antitossina, ma non è servito a nulla […] Non posso descrivervi l’agonia che ho visto nella sua faccia mentre combatteva contro la morte.

Ho maledetto tutti gli antivaccinisti locali mille volte mentre lo guardavo morire, con la mia incapacità di aiutarlo nascosta dietro la mascherina.

Maledicevo i genitori per non avere vaccinato i bambini, ma presto ho capito che non è colpa loro. Abbiamo sbagliato come società a non istruire la gente e a non sbugiardare la mafia antivaccinista.

Quando l’ho dichiarato morto alle 1.45 del mattino, ho capito che questa morte mi inseguirà per tutta la vita

Il Prof. Burioni spiega: “Questo è il post di Muhammed Niyas, un medico di Kerala, un luogo dove gli antivaccinisti sono molto attivi e dove il tasso di vaccinazione è calato spaventosamente.

Quando non vaccinate vostro figlio con l’esavalente pensate che quello a morire in questo modo atroce potrebbe essere lui.

Quando non vaccinate vostro figlio con l’esavalente sappiate che in questo modo è morto un bimbo qualche mese fa in Belgio, e una bimba l’anno scorso in Spagna.

Quando non vaccinate vostro figlio con l’esavalente sappiate che le cure contro la difterite sono estremamente poco efficaci, l’antitossina è gravata di pesantissimi effetti collaterali e si muore ora come si moriva tanti anni fa.

Quando non vaccinate vostro figlio con l’esavalente sappiate che il vaccino è sicurissimo ed efficace, e grazie alla vostra idiozia lo esponete al rischio di morire atrocemente come è accaduto a questo sfortunato ragazzo.

—-

Questo è il post originale del medico
https://www.facebook.com/niyas987/posts/10208039809727686

Ringrazio Ulrike per avere segnalato il fatto nella sua bellissima pagina che vi invito a visitare https://www.facebook.com/VaccinarSI.Vaccinfo/?fref=ts


Seguite anche la Pagina IoVaccino QUI

2 thoughts on “Un ragazzo di 14 anni è morto di difterite: abbiamo sbagliato come società

  1. La paura alle volte rende noi genitori molto morbosi. Parli di “mafia” quando indichi chi fa una pubblicità anti-vaccino, non so se definirla tale, so solo che è un tipo di messaggio che entra in testa alla gente. Ci vorrebbe più informazione, io lo dico e lo ripeto, quando partoriamo, insieme a tutti i buoni e campioncini vari dovrebbero mettere un libretto illustrativo per informarci sul vaccino.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...