Bagnetto&Co soluzioni per le mamme

Fare il bagnetto al bambino può essere un momento di grande divertimento ma non sempre anche per noi mamme. Io ancora ricordo il mal di schiena per il solo fatto di stare piegata a terra a sorreggere mio figlio oltre la paura di non potercela fare. E’ importante per questo motivo escogitare qualche soluzione e comportamenti strategici per rendere tutto più piacevole e in sicurezza.

Bagnetto.jpgVi piacciono i teli a forma di animale? GUARDA QUI

Prima di tutto vi consiglio di comprare una vaschetta bagno, quanto a forme e colori ci si può davvero spaziare, ci sono alcuni modelli che includono piani antiscivolo e sedute ergonomiche. Io per esempio ho utilizzato Okbaby e mi sono trovata molto bene in quanto all’interno è presente anche un etichetta che riferisce se la temperatura è adeguata per il neonato ed è possibile utilizzarla con una doppia posizione: 0/6 mesi e 6 mesi/1 anno, a parte avevo comprato anche un tappetino morbido da posizionare all’interno. (Quello che sconsiglio sono i supporti perché anche se è possibile orientarli in base alla larghezza della vostra vasca non li ho trovati molto sicuri e stabili.)

Oppure potete optare per una vaschetta gonfiabile molto utile e comoda anche per l’estate (guarda qui)

La temperatura della zona bagnetto dovrà essere intorno ai 20°, mentre quella dell’acqua sempre intorno ai 37° (simile a quella del corpo). Per misurarla, se non avete vaschette munite di termometro, potete acquistare quei simpatici pupazzini giocosi che hanno la doppia funzione di intrattenere i vostri piccoli. (QUI potrete vederne alcuni) Mia nonna diceva di metterci il gomito ma non sono mai riuscita a regolarmi con attendibilità, i tempi cambiano ed oggi per fortuna abbiamo altri sistemi più affidabili.

Se quando immergete il vostro bimbo nell’acqua, inizia a piangere (normale routine) non spaventatevi, può succedere che non tutti gradiscono questi cambiamenti. La cosa più naturale è cercare di allontanare le nostre tensioni e prendere tutto con un grande sorriso e positività, se i nostri figli ci vedranno serene e calme lo recepiranno. Se al contrario sembra apprezzare, potete anche lasciarlo divertire tranquillamente fino a 10 minuti, l’importante è sempre monitorare che la temperatura non si raffreddi.

Per il lavaggio non occorrono spugne, ma basta la sola mano della mamma. Per quanto riguarda gli accessori come per esempio asciugamani, accappatoio, pannolini di ricambio, crema (anche se è meglio utilizzarla solo se prescritta dal proprio pediatra) vestitini, se siete sole, è meglio se posizionate tutto a portata di mano. Cercate di non usare cosmetici profumati, la pelle del bimbo è ancora troppo delicata.

Per quanto riguarda il sistema “salva ginocchia delle mamme” ho trovato on line questa splendida soluzione si chiama Ginocchiere dell’inginocchiatoio per l’ora del bagnetto con cuscino del bracciolo” mi è stato consigliato da alcune mamme e guardandolo trovo che sia fantastico! A prima vista sembra un porta prodotti da bagnetto poi lo apri e a terra hai una base in gomma antiscivolo e comfort aggiuntivo sia per le ginocchia e sia per i gomiti. DA PROVARE. (poi scrivetemi come vi siete trovate per favore)

Non c’è un orario ideale in cui poter fare il bagnetto, ma deve essere un momento piacevole, in cui siamo rilassate e non andiamo di fretta. Di solito consigliano di farlo lontano dal pasto per non disturbare la digestione anche se, con la temperatura giusta, soprattutto dopo cena ha un effetto rilassante che concilia la nanna…. zzzzzzz

Se l’idea di fare il bagnetto a vostro figlio vi spaventa (è capitato anche a me soprattutto le prime volte che era piccolino e non riuscivo a capire come sorreggerlo), avete paura di non essere all’altezza della situazione o di potergli fare involontariamente del male, chiamate qualcuno che vi supporti e vi possa aiutare.  L’importante è stare tranquille e vedrete che sarà il vostro istinto che troverà la strada giusta da percorrere! Come tutte le cose nella vita “nessuno nasce imparato” neanche una mamma.


SEGUI TSMMAMA anche su Facebook

One thought on “Bagnetto&Co soluzioni per le mamme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...