Aborto: un abisso nero e infinito che mi stava inghiottendo

“ABORTO. Per una donna è persino difficile pronunciarlo. Quando poi una donna, una mamma, lo subisce diventa un macigno che schiaccia il cuore. E’ così che mi sento io, schiacciata.” A scrivere alla nostra email è una mamma che vuole condividere la sua testimonianza, in modo da poter riuscire ad alleggerire e confortare chi ha vissuta la medesima […]

Continua a leggere

Una mamma in lutto confortata da una fatina speciale

Janice Murphy ha visitato Walt Disney World da sola, utilizzando i biglietti che un amico aveva comprato per lei. Tra le sue braccia: un orsacchiotto viola che contiene le ceneri di sua figlia Analiese. Purtroppo è morta dopo 85 minuti dalla nascita a causa di una rara malattia genetica: la trisomia 10q che causa anomalie nello sviluppo […]

Continua a leggere

Sindrome di Phace non mollo!

“La nostra storia inizia la sera del 12 luglio 2008. Asia aveva solo un mese e tre giorni e io 26 anni. Era la nostra prima bambina.” A scriverci è Giulia Zambelli di Sant’ Agata Bolognese (BO) , mamma di 2 bellissime bimbe Emma di 4 anni e ASIA 7 anni e mezzo affetta da SINDROME DI PHACE:   “Capivo […]

Continua a leggere

Atresia delle vie biliari: la storia di Niccolò.

Questa è una storia che rincuora gli animi, una di quelle storie che dona speranza e ci fa commuovere. È la storia di Niccolò, che a soli 30 giorni viene diagnosticata l’atresia delle vie biliari, una grave e rara patologia del fegato che colpisce 1 neonato su 10000 per superare la quale è necessario il […]

Continua a leggere

“Arnold Chiari” e “Tracheomalacia”: la storia di un piccolo guerriero di nome Mario.

“E’ successo e non me ne sono accorta. Il sangue, la corsa in ospedale, il tractocile in vena, il posto sporco, le infermiere scortesi.” – Mamma Monica Auriemma ha 43 anni è originaria abruzzese ma vive a Salerno con la sua famiglia, ha voluto pubblicare la sua storia affinché scrive:  “le mamme leggendo la mia storia trovassero aiuto […]

Continua a leggere

Doniamo una speranza al piccolo Alessandro.

Il piccolo Alessandro, di soli 8 mesi, è affetto dalla ‘malattia di Krabbe’, rarissima patologia neurodegenerativa che colpisce, secondo le stime, una persona su centomila. I bambini affetti da tale patologia mostrano, tra l’altro, ipersensibilità ai suoni, febbri ricorrenti, perdita di peso, arresto dello sviluppo, rigidità. Nella fase terminale diventano ciechi e sordi, sono incapaci […]

Continua a leggere