IL PASSATO COME INSEGNAMENTO: per essere genitori migliori

Cosa ti auguro amore mio? Cose semplici, che sembrano scontate e banali, fuori moda eppure di grande importanza. Le uniche cose che ti appartengono davvero sono i tuoi sogni e la libera volontà di vivere la vita nel modo in cui desideri farlo. Tutto il resto lo prendiamo soltanto in prestito. Sergio Bambaren Che tu possa […]

Continua a leggere

Mamma imperfetta e odio cucinare

A quante mamme sarà capitato di chiedersi: “Faccio bene? Posso fare altro? Sono adeguata? Saprò fare crescere mio figlio nel miglior modo possibile? Sarò una mamma perfetta per loro? ”  BENE. Iniziamo con il dire che non esiste il manuale per la mamma perfetta, non esiste una mamma che non abbia mai attraversato un momento di sconforto, che ha figli […]

Continua a leggere

Mamma, eccomi. Ora piango perché vedo la luce

Il punto di vista di un bambino che sta per nascere, durante tutti i nove mesi di gravidanza della mamma.   Primo mese Ciao mamma. Eccomi, sono dentro di te. Il mio cuore ha iniziato a battere insieme al tuo ed è una cosa meravigliosa. Il tuo battito è una ninna nanna per me. Secondo […]

Continua a leggere

Scorci di vita di una neo mammabis

Stamattina apro gli occhi prima che suoni la sveglia. In realtà sarebbe più corretto dire che gli occhi non li ho mai chiusi, fra i risvegli del “grande” e le poppate del piccolo. La tolgo subito per scongiurare il pericolo che suonando svegli uno dei due. Il tempo per realizzare quanto mi senta come una a […]

Continua a leggere

Ai miei raggi di sole, 10 pensieri

Miei amati bambini, vi guardo ancora piccoli e indifesi, sapendo che un domani sarete degli uomini, figli di questa società a volte insensibile e poco incline a voler promuovere un migliore riconoscimento delle potenzialità individuali. 1. E per voi spero in un futuro radioso, pieno di soddisfazioni, di percorsi dove possiate capire l’ importanza del tendere una mano, […]

Continua a leggere

“I bambini sono meravigliosi non il parto. Smettetela di illudere le donne.”

Adesso basta mi sono stufata e faccio “outing”. Oggi ho finalmente sentito una mia amica che ha recentemente partorito e come me era completamente delusa, triste, depressa perché non è riuscita dopo 4 giorni di induzioni varie (come me…) a partorire naturalmente sua figlia. Sono stanca di corsi preparto, ostetriche, amiche, nonne, zie, lattaie che […]

Continua a leggere

La dura giornata di una mamma: 28 ore. Anzi di più!

Vita da mamma: sei la prima a svegliarsi la mattina, l’ultima ad andare a dormire, vai a lavoro, pensi al gatto, al cane, ai bimbi, alla colazione, alla lavatrice, alle pulizie, alla cena, e 24 sembrano troppo poche! Pensiamo «a quel che c’è da fare» anche mentre dormiamo, che sia un problema in ufficio, a […]

Continua a leggere